Il potenziale creativo del corpo in movimento e l’ispirazione alle pratiche rituali di guarigione offrono all’operatore di Danzaterapia degli strumenti unici per aprire, nel percorso clinico con il paziente, una via per la ristrutturazione e per lo sviluppo del Sé e della relazione.