Nel trattamento delle psicosi e delle nevrosi le Arti Terapie forniscono una modalità alternativa di avere accesso al mondo psichico del paziente in maniera indiretta, favorendo l’emersione dall’inconscio di aspetti che vengono espressi e rappresentati nel lavoro analogico senza che la persona si renda conto del significato latente di questi.
L’espressione di sé attraverso le Arti Terapie diventa occasione non solo di ampliare la consapevolezza della propria memoria e del proprio sé, ma rappresenta la possibilità di tradurre le immagini e le sensazioni in atto creativo e trasformare mediante l’attività simbolica le emozioni in pensiero, in atto cognitivo.
Il corso affronta le molteplici applicazioni delle Arti Terapie alle nevrosi e alle psicosi, con particolare riferimento ai disturbi d’ansia agli attacchi di panico e alla schizofrenia, spiegando in che modo l’Arteterapia Plastico-pittorica, la Musicoterapia e le Tecniche Corporee possono sostenere la terapia riabilitativa delle persone affette da disturbi psichici.